terapia genitoriale
306
page-template-default,page,page-id-306,bridge-core-1.0.6,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-theme-ver-18.2,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.5,vc_responsive
 

terapia genitoriale

La famiglia, infatti, è una risorsa importante da cui attingere per il trattamento dei comportamenti disfunzionali dei bambini e per la promozione di comportamenti autoregolativi (Marzocchi et al., 2019).

L’attività di Parent Training è un percorso che la coppia genitoriale svolge con il terapeuta e consiste in un’analisi e nella successiva progettazione ed attuazione di un intervento di tipo emotivo, cognitivo e comportamentale nei confronti delle problematiche emergenti dei figli e nella relazione genitoriale. L’obiettivo è quello di individuare strumenti efficaci per il miglioramento del funzionamento familiare sotto l’aspetto dell’autoregolazione dei singoli, del fronteggiamento delle situazioni problematiche e delle conflittualità e della comunicazione efficace.

Tutto ciò è finalizzato ad incrementare le capacità genitoriali, ricreare un clima affettivo sicuro attraverso un’interazione positiva e funzionale.

Il Parent Training rientra in un progetto complessivo di intervento a seguito di una diagnosi di Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività, Disturbo Oppositivo/Provocatorio, Disordini Alimentari, Disturbi d’Ansia e Depressivi, Disturbo da Stress Post-Traumatico in occasione di lutti ed eventi catastrofici effettuate sul bambino.